Da Techup a Fotozona

Al via la musica digitale di Google

Average: 3.4 (5 voti)
17
11 2011
google-music1-294x193_100.jpg

Di Giulio Mandara

Disponibile negli USA il nuovo servizio di acquisto e condivisione della musica online: i competitor sono Apple iTunes e Amazon. Oltre a scaricare le tracce si potranno caricare in cloud quelle già possedute. Accesso diretto dall'Android Market

Google ora sfida Apple anche con la musica. Il servizio Google Music, lo store on line che va a fare concorrenza ad iTunes ma anche ad Amazon, era stato lanciato in fase di beta ma ora è disponibile – per ora solo negli USA. L'applicazione per scaricare e ascoltare musica – anche in streaming – è direttamente disponibile sull'Android Market, per sfruttare la base degli utenti che hanno scelto uno smartphone col sistema operativo di Google. Inoltre è possibile condividere le tracce scaricate su Google+. Google Music si può usare anche su smartphone Apple.

 Il servizio prevede inoltre la possibilità di caricare nel cloud i propri brani musicali per averli sempre disponibili. A differenza di altri competitor, sottoliena Google, il servizio è grautito e consente di caricare un massimo di ventimila tracce.

 

Lo store online debutta con 13 milioni di tracce, grazie agli accordi con EMI, Sony Entertainment e Unversal, mentre resta fuori la Warner, che considera il servizio poco sicuro dal punto di vista della pirateria. I prezzi per traccia vanno da 69 centesimi a 1,99 dollari.   

Commenti

Ultimi Articoli

uDraw, più seria anche per Xbox e Ps3

uDraw_X360_solo_periferica.jpg [HW&SW - Approfondimento]

Si rinnova la tavoletta grafica da console per giocare con il disegno. Ora alla versione Wii si affiancano due più potenti edizioni per le console Microsoft e Sony, con superficie touch e alta definizione. E per Natale sono arrivate le confezioni regalo.

L'idea di Steve

macintosh_b.jpg [HW&SW - Approfondimento]

Ricordo un Apple 2 che trent’anni fa faceva musica e il primo Macintosh che disegnava scarpe col mouse. Ma, come ha detto lui, gli anni migliori di Apple sono davanti a noi

AirMax5, lo Shuttle degli access point

cinque.png [Internet]

Un access point capace di trasmettere a una ventina di chilometri è un vero gioiello. Se poi garantisce una relativa protezione e immunità dalle interferenze e costa poco, merita più di uno sguardo d'attenzione

Sony, web e 3D a tutto campo

NX705_SU40NX1_QRIOCITY.jpg [Audio/Video - Approfondimento]

Sony offre una nuova gamma di contenuti e servizi web, a pagamento ma anche gratuiti, disponibili non solo sui TV ma anche su Bluray, PC, home theatre. E una nuova gamma di prodotti per fotografare e filmare in 3D

Fritz!Fon MT-F, oltre il cordless

AVM_FRITZBox_7390_und_FRITZFon_MTF_en_Web - 400.jpg [HW&SW]

A distanza tre mesi circa dalla disponibilità, sul mercato internazionale, del 7390, AVM gioca una carta originale presentando un apparecchio telefonico portatile dalle caratteristiche davvero singolari e del tutto innovative.

Prova Airlive WN-350R e Air3G

Wi-Fi System.jpg [HW&SW]

Airlive è una giovane azienda che ha saputo, in pochi anni, conquistare il mercato mondiale grazie a un'attenta individuazione di nicchia dei suoi prodotti e a una costante ricerca che l'ha portata a realizzare, negli ultimi tempi, periferiche di grande qualità e notevole interesse.
Partita come costruttore di router/modem di costo ragionevole dalle caratteristiche piuttosto standard, da un paio d'anni ha intrapreso la strada della realizzazione di prodotti più sofisticati, la cui punta dell'iceberg è rappresentata dal WHA-5500CPE, un potente access point outdoor capace di una copertura teorica fino a 25 km.


Ultime Notizie

Venerdì 23 Marzo 2012

Mercoledì 8 Febbraio 2012

Martedì 3 Gennaio 2012

  • Top Brands 2011, sul web domina Google

    [Internet]

    Nielsen presenta la classifica dei brand più "frequentati" nel 2011: nel settore digitale per gli USA ci sono i siti, i social network, le piattaforme per i video e gli smartphone. Molte conferme e qualche sorpresa

    google_labs_100.jpg

Lunedì 2 Gennaio 2012

Venerdì 30 Dicembre 2011

  • Google Flights, polemiche ad alta quota

    [Internet]

    Nuovo canale di ricerca di Google, più completo negli USA, che permette non solo di cercare informazioni sui voli ma anche di prenotarli direttamnte dalle compagnie aeree: i servizi concorrenti protestano per abuso di posizione dominante

    google-flights_100.jpg