Da Techup a Fotozona

Prova del Fritz!Box fon WLAN 7113

Average: 5 (5 voti)
31
05 2011
Wi-Fi logo.jpg

Di Raffaello De Masi

Qualità superiore a costo ragionevole


Parallelamente ai fratelli maggiori 7270 e 7390, apparsi nella seconda metà dell’anno scorso e che hanno segnato una nuova tappa nell’area top dei router Wi-FI home e small office, AVM presenta il nuovo modello 7113, che ripropone, in maniera ridimensionata, le caratteristiche dei fratelli maggiori.


Ridimensionata per modo di dire, in quanto, come vedremo, il downgrade è talvolta invisibile e comunque più che compatibile con una piccola rete di tipo casalingo.


Il sistema si presenta come un piccolo box delle dimensioni di 12,5x12,5x3 cm. Con un peso di circa 190 g è una delle periferiche WLAN/VoIP più leggere presenti sul mercato. Parallelamente a questo sistema esiste anche il modello 5113, con le identiche funzionalità, ad esclusione della funzione WLAN.


La parte posteriore ospita, nell'ordine, la posta aDSL/analogica, 2 prese telefoniche, una porta LAN, la presa di alimentazione e un pulsante di accensione/spegnimento della rete WLAN. Frontalmente ci sono 5 spie che evidenziano le differenti funzioni attive sul sistema oltre a una, definita "Info" che avvisa di specifiche attività provenienti dall'esterno (ad esempio, chiamata in caso di assenza, arrivo di un fax o presenza di comunicazioni sulla segreteria telefonica)


Innanzi tutto è da precisare che il 7113 appartiene alla classe dei router Wi-Fi, con antenna integrata. Adotta il più il vecchio protocollo 802.11b/g, anche se, in questa configurazione, si adegua allo standard ++, che ne raddoppia teoricamente le prestazioni (125 Mb/s). Il firewall assicura navigazione sicura, integrato da un sistema di cifratura WPA (WPA/WPA2).


Compatibile con aDSL e aDSL2 e con lo standard 1TR112 (U-R2), adotta lo stesso ambiente di telefonia dei modelli maggiori, grazie un sistema PBX che prevede l'utilizzo parallelo del VoIP e del PSTN. Lo stesso sistema include un modulo di riconoscimento automatico che, in caso di assenza di connessione Internet, instrada automaticamente la telefonata su linea fissa. In ogni caso l'utente, attraverso la selezione di uno specifico prefisso, può passare, a scelta, dall'una all'altra forma di comunicazione.
La sezione telefonia permette di connettere due terminali di tipo analogico (telefono, fax, segreteria telefonica). Indipendentemente dal tipo di connessione, il sistema consente il caller ID (quando supportato dal fornitore) la conferenza a tre vie, il trasferimento di chiamata.


La comunicazione con la rete di tipo fisso è assicurata da una porta Internet (10/100 Base-T). Come sempre, la parte del leone la fa la sezione telefonia che permette di configurare più numeri telefonici (fino a 20), stabilire regole di chiamata, separatamente su Internet e su linea fissa, gestire il blocco della numerazione, configurare chiamate facilitate, definire lo stop delle comunicazioni in periodi prestabiliti. Inoltre il sistema conserva un elenco dettagliato della lista delle comuncazioni e permette il salvataggio di numeri in una rubrica interna.


Tra le facility più interessanti, il controllo automatico del livello di traffico, che assicura la migliore qualità di comunicazione del VoIP riducendo o interrompendo il flusso dati. Inoltre il sistema include il modulo “Zero Touch Installation" che permette, praticamente con solo qualche click del mouse, di configurare immediatamente il sistema da parte di un principiante. Proprio per questo motivo, la sezione interna del firmware relativa alla configurazione, adotta, così come nei modelli maggiori, due forme di visualizzazione: la Standard e l'Expert Mode; quest’ultimo offre, a un utente di conoscenze più avanzate, di stabilire modalità e regole personali di comunicazione, oltre a permettere configurazione di numeri aggiuntivi, segreterie telefoniche, aree di “not disturb” e così via. È opportuno ricordare, cosa peraltro nota, che il sistema può essere esteso a valle dell'unica porta LAN con l'aggiunta di un router e di periferiche SIP.


Fritz!Box fon WLAN 7113
www.avm.de/en
prezzo   € 129 inclusa iva
valutazione complessiva 90%

Pro: downgrade dei più avanzati modelli 7270 e 7390, ne conserva molte caratteristiche, ivi compresa la sofisticata sezione telefonica. L'antenna è interna.
Contro:  il WLAN gestisce solo l’802.11b/g

Termini legati all'articolo:

Commenti

Ultimi Articoli

uDraw, più seria anche per Xbox e Ps3

uDraw_X360_solo_periferica.jpg [HW&SW - Approfondimento]

Si rinnova la tavoletta grafica da console per giocare con il disegno. Ora alla versione Wii si affiancano due più potenti edizioni per le console Microsoft e Sony, con superficie touch e alta definizione. E per Natale sono arrivate le confezioni regalo.

L'idea di Steve

macintosh_b.jpg [HW&SW - Approfondimento]

Ricordo un Apple 2 che trent’anni fa faceva musica e il primo Macintosh che disegnava scarpe col mouse. Ma, come ha detto lui, gli anni migliori di Apple sono davanti a noi

AirMax5, lo Shuttle degli access point

cinque.png [Internet]

Un access point capace di trasmettere a una ventina di chilometri è un vero gioiello. Se poi garantisce una relativa protezione e immunità dalle interferenze e costa poco, merita più di uno sguardo d'attenzione

Sony, web e 3D a tutto campo

NX705_SU40NX1_QRIOCITY.jpg [Audio/Video - Approfondimento]

Sony offre una nuova gamma di contenuti e servizi web, a pagamento ma anche gratuiti, disponibili non solo sui TV ma anche su Bluray, PC, home theatre. E una nuova gamma di prodotti per fotografare e filmare in 3D

Fritz!Fon MT-F, oltre il cordless

AVM_FRITZBox_7390_und_FRITZFon_MTF_en_Web - 400.jpg [HW&SW]

A distanza tre mesi circa dalla disponibilità, sul mercato internazionale, del 7390, AVM gioca una carta originale presentando un apparecchio telefonico portatile dalle caratteristiche davvero singolari e del tutto innovative.

Prova Airlive WN-350R e Air3G

Wi-Fi System.jpg [HW&SW]

Airlive è una giovane azienda che ha saputo, in pochi anni, conquistare il mercato mondiale grazie a un'attenta individuazione di nicchia dei suoi prodotti e a una costante ricerca che l'ha portata a realizzare, negli ultimi tempi, periferiche di grande qualità e notevole interesse.
Partita come costruttore di router/modem di costo ragionevole dalle caratteristiche piuttosto standard, da un paio d'anni ha intrapreso la strada della realizzazione di prodotti più sofisticati, la cui punta dell'iceberg è rappresentata dal WHA-5500CPE, un potente access point outdoor capace di una copertura teorica fino a 25 km.


Ultime Notizie

Venerdì 23 Marzo 2012

Mercoledì 8 Febbraio 2012

Martedì 3 Gennaio 2012

  • Top Brands 2011, sul web domina Google

    [Internet]

    Nielsen presenta la classifica dei brand più "frequentati" nel 2011: nel settore digitale per gli USA ci sono i siti, i social network, le piattaforme per i video e gli smartphone. Molte conferme e qualche sorpresa

    google_labs_100.jpg

Lunedì 2 Gennaio 2012

Venerdì 30 Dicembre 2011

  • Google Flights, polemiche ad alta quota

    [Internet]

    Nuovo canale di ricerca di Google, più completo negli USA, che permette non solo di cercare informazioni sui voli ma anche di prenotarli direttamnte dalle compagnie aeree: i servizi concorrenti protestano per abuso di posizione dominante

    google-flights_100.jpg